Torna indietro

BARDIANI-CSF

del 03.10.2017 a cura di "Redazione INBICI"

Tre corse in Lombardia-Piemonte e la Bardiani-CSF chiuderà definitivamente il calendario 2017 in Italia.

 

Oggi martedì 3 ottobre, il #GreenTeam affronterà la 97ma Tre Valli Varesine (UCI 1.HC), terza ed ultima prova del Trittico Lombardo, 193 km da Saronno a Varese. Giovedì 5 l’attenzione si sposterà sulla Milano-Torino (UCI 1.HC), 186 km con arrivo posto alla basilica di Superga. Sabato 7, infine, l’ultima Classica Monumento della stagione, Il Lombardia (UCI 1.WT), da Bergamo a Como su una distanza di 248 km.

Conclusa questa intensa settimana la Bardiani-CSF si preparerà per gli ultimi due appuntamenti della stagione: il Presidential Tour of Turkey (UCI 2.WT) dal 10 al 15 ottobre e il Tour of Hainan, in Cina, dal 28 ottobre al 5 novembre (UCI 2.HC).

Formazioni - Il #GreenTeam sarà al via delle tre prove con la stessa formazione, composta da otto corridori: Simone Andreetta, Enrico Barbin, Giulio Ciccone, Lorenzo Rota, Simone Sterbini, Alessandro Tonelli, Simone Velasco ed Edoardo Zardini. La guida tecnica sarà affidata al DS Stefano Zanatta.

Commento - “Vogliamo onorare questi ultimi appuntamenti al massimo delle nostre possibilità” ha spiegato Zanatta. “E’ indubbio che in Italia non siamo stati protagonisti come volevamo. Un buon risultato nelle prossime tre gare non sarà la panacea, ma aiuterà ad affrontare il finale di stagione con maggior consapevolezza e grinta”.

Fatti - La formazione della Bardiani-CSF sarà tra le più giovani al via con una età media di 24 anni: Velasco il più giovane (21 anni) e Zardini il più vecchio (28 anni a novembre). Il #GreenTeam sarà al via della Tre Valli Varesine da vincitore uscente grazie al successo di Colbrelli.

.: Torna indietro alla sezione Blog :.