Torna indietro

CYBERTEAM BREGANZE

del 19.06.2017 a cura di "Redazione INBICI"

Nella kermesse in notturna il corridore vicentino è rimasto coinvolto in una rovinosa caduta

 

La trasferta in Friuli Venezia Giulia della compagine in maglia Cyberteam Breganze non si conclude nel migliore dei modi. Se da un lato il giovane Simon Giacomello, sabato sera, centra la top ten del Memorial Zanette e Del Ben, gara in notturna, con un ottimo settimo posto, dall'altro c'è stata grande preoccupazione per la rovinosa caduta in cui è rimasto coinvolto Valentino De Russi. Dopo 40 km di gara tre corridori, tra cui De Russi finiscono rovinosamente a terra e vengono subito accompagnati all'ospedale civile di Pordenone. Sottoposto ad accertamenti medici la diagnosi per il corridore in maglia Cyberteam Breganze non lascia margini: frattura della clavicola. Soltanto quando le ambulanze sono tornate sul circuito, la gara ha potuto riprendere. I corridori sono partiti che mancavano 12 giri.  Si è presto formato un drappello di una quindicina di unità, forte della presenza di Simon Giacomello che è andato a decidere la corsa.

 

"Dispiace molto per il corridore che era tra i più in forma del momento ma contiamo di recuperalo e rivederlo presto protagonista- queste le parole del tecnico Alex Zampedri sulla caduta di De Russi e il conseguente ritiro forzato- Il team e la società fanno un grandissimo in bocca al lupo a Valentino".

.: Torna indietro alla sezione Blog :.