Torna indietro

FSA PRESENTA

del 07.10.2017 a cura di "Redazione INBICI"

Corone a dentatura ridotta per una pedaliera che è più agile e più leggera di una compact. Fino a ieri Fsa la declinava solo sulle guarniture di fascia media e medio/alta. Ora è proposta anche in questa variante al top, di classe K-Force.

 

Quarantotto e 32 denti; o se volete rapporti ancor più demoltiplicati 46 e 30 denti: sono queste le due dentature disponibili sulle corone supercompact della Fsa: come suggerisce il nome le guarniture supercompact propongono di serie ingranaggi a dentatura ridotta rispetto alle compact, cioè quelle pedaliere con corone da 50 e 34 denti. Componenti di questo tipo sono indirizzati non solo ai praticanti meno evoluti o a chi è a corto di allenamento, ma più generalmente si adattano a chi è disposto a ripensare la scala dei rapporti disponibili sulla propria bici stradistica, o se preferite sulla sua gravel-bike. Le supercompact sono infatti guarniture compatibili con trasmissioni a 10 e 11 velocità (Shimano e Sram) e consentono in questo modo di realizzare “scale” di rapporti alla ruota molto compatte, oltre ad ottenere linee catena migliori rispetto a quel che accade quando la corona grande è troppo grande. Fino alla scorsa stagione Fsa realizzava guarniture supercompact solo per le famiglie di componentistica di classe Gossamer, Omega, Vero Pro ed Energy. La novità per il 2018 è che il componente sarà proposto anche in versione K-Force, che per chi non lo sapesse identifica i prodotti di altissima gamma del marchio italo-taiwanese

 

 

 

 

Le caratteristiche tecniche

L’ultima arrivata tra le supercompact di Fsa ha un’architettura strutturale mutuata esattamente dalla “sorella maggiore” K-Force in versione standard: troviamo dunque una struttura del corpo in carbonio internamente cava, con un’elegante finitura superficiale in fibra unidirezionale. Gli ingranaggi sono realizzati in pezzo unico, grazie ad una accurata lavorazione al 100 per cento al Cnc che parte da una lastra di alluminio di serie 7050. Con la stessa lega di alluminio è realizzato l’asse, che prevede un’interfaccia con la scatola movimento con standard BB386. Lunghezze disponibili? Da 170, 172.5 e 175 millimetri, mentre di 148 mm è il fattore Q, in pratica esattamente lo stesso della K-Force in versione standard, cioè con corone da 53 e 39 denti.  Il peso, nella versione 46/30 denti, è di 572 grammi, mentre il prezzo al pubblico è di 669 euro.

 

Contatti: Fsa, tel. 039/6885265, www.fullspeedahead.com

 

.: Torna indietro alla sezione Blog :.