Torna indietro

STURER

del 09.10.2017 a cura di "Redazione INBICI"

Bici realizzate in legno non sono certo una novità per il mercato ciclistico.

Ma bici costruite in legno seguendo lo stesso procedimento di costruzione che si adotta per i telai in composito ancora non ne avevamo viste finora.

 

La lacuna è stata colmata da Sturer, azienda artigianale di Alessandria, che a Cosmobike ha esposto i suoi accattivanti telai in multistrato di legno misto a resina epossidica, appunto la stessa che si usa per assiemare i telai in composito. I telai Sturer hanno un peso variabile tra 1600 e 1900 grammi, certo non ai livelli dei telai full-carbon, perché evidentemente da prodotti del genere non è la leggerezza che si va a ricercare, ma più che altro la forza, la flessibilità e il comfort concessi da un materiale così naturale come è il legno. E a tutto questo va aggiunta l’indiscutibile esclusività estetica di prodotti del genere.

 

Maurizio Coccia - Copyright © INBICI MAGAZINE

 

.: Torna indietro alla sezione Blog :.