Torna indietro

WILIER TRIESTINA 110 NDR

del 06.10.2017 a cura di "Redazione INBICI"

110 Ndr, dove Ndr sta per “Endurance”: ecco la bici da corsa pluripremiata negli ultimi saloni di Eurobike e Cosmobike (in entrambi i casi ha ricevuto un riconoscimento).

 

 

Si tratta appunto della proposta di Wilier Triestina per gli amanti delle lunghe distanze, per chi mette il comfort in cima i suoi ordini di priorità, ma che per questo non vuole sacrificare del tutto performance e aerodinamica. Le forme di tubi, infatti, sono derivate da quelle dalla 110 Air, la aerobike della Wilier Triestina, quella usata dai professionisti; cambia però la geometria, con un passo totale più lungo e un tubo di sterzo più alto; ma soprattutto cambia radicalmente la tecnologia utilizzata sul retrotreno, con un elemento di snodo con elastomero posto subito sotto il “nodo” di sella, che sfruttando le caratteristiche elastiche dei foderi bassi consente al carro posteriore una certa flessione in senso verticale e di conseguenza smorza i colpi a beneficio del comfort.

 

 

È inoltre possibile modulare le caratteristiche elastiche in tre differenti modi, a seconda della densità dell’elastomero che si andrà a scegliere. Come abbiamo detto la nuovissima 110 Ndr ha già vinto due prestigiosi riconoscimenti in altrettanti saloni ciclistici internazionali; le resta ora da conquistare il riconoscimento più importante, quello del pubblico, visto che in passato la platea tradizionalista del “pedale” non ha mai apprezzato fino in fondo soluzioni ammortizzanti esterne già utilizzate da altri costruttori, e che in qualche modo impattano un po’ con la pulizia estetica della bicicletta.

 

Maurizio Coccia - Copyright © INBICI MAGAZINE

 

.: Torna indietro alla sezione Blog :.