Torna indietro

CYCLING TEAM FRIULI

del 11.08.2017 a cura di "Redazione INBICI"

L'estate del Cycling Team Friuli prosegue all'insegna di appuntamenti prestigiosi e internazionali, a cominciare dall'8° Circuito delle Stelle - Memorial Radicchi in programma nella serata di oggi.

Dopo il tradizionale appuntamento in notturna di Gubbio (Pg), il sodalizio bianconero dall'Umbria si sposterà in Veneto e nella Marca Trevigiana per partecipare domenica 13 agosto a una delle classiche più prestigiose del calendario Under23, il 42° Gp Sportivi di Poggiana, dove Matteo Fabbro e Mattia Bais guideranno una selezione competitiva e determinata, mentre il giorno di Ferragosto si pedalerà sulle strade di Vittorio Veneto (Tv) al 56° Circuito dell'Assunta. Domenica 20 agosto il 17° Trofeo Città di Conegliano chiuderà la rassegna di corse italiane precedendo le trasferte fuori confine al Croazia-Slovenia (il 27 agosto) e all'East Bohemia Tour (30 agosto/3 settembre), banchi di prova ideali per testare ulteriormente la condizione in vista del Giro del Friuli.

Per Matteo Fabbro, inoltre, è arrivata un'altra chiamata in Azzurro: il talentuoso scalatore farà parte della selezione italiana che parteciperà al prossimo Tour de l'Avenir, in programma dal 18 al 27 agosto sulle strade di Francia e ultimo appuntamento di Coppa delle Nazioni Under23.

IL RITORNO - Il Cycling Team Friuli è lieto di annunciare il ritorno tra le proprie fila di Mattia De Marchi. Il 26enne di Mirano (Ve) dopo l'esperienza internazionale alla compagine austriaca Hrinkow Advarics vestirà nuovamente i colori della formazione bianconera sino alla fine del 2017.

"Accogliamo Mattia con entusiasmo e un grande abbraccio," ha detto il Ds Renzo Boscolo.
"Possiamo dire che sia tornato a casa. Ringraziamo il Team Hrinkow Advarics per avergli permesso di maturare un'importante esperienza nel professionismo e di migliorarsi ulteriormente come atleta. Mattia è un corridore che conosciamo bene, visto che è praticamente cresciuto con noi e le sue qualità, certamente, gli permetteranno di mettersi in luce nel finale di stagione. Inoltre, sarà un prezioso supporto per i compagni e un validissimo esempio per i nostri ragazzi più giovani. Con il suo ritorno, per gli ultimi impegni di quest'annata potremo contare su una formazione ancora più competitiva, già a partire dagli appuntamenti imminenti come il Circuito delle Stelle che Mattia ha vinto due anni fa e che avevamo conquistato anche con Matteo Marcolin nel 2013."

Photo Credits: Riccardo Scanferla 

.: Torna indietro alla sezione Blog :.